La perfetta padrona di casa e il cambio di stagione

Prima o poi il momento arriva per tutti e non è mai semplice: ci sono quelle che il cambio di stagione lo fanno il 15 settembre anche se fuori ci sono 30° perché sono ancora sintonizzate sull’inizio della scuola come irrinciabile inizio dell’autunno (non sembra anche a voi che prima le stagioni fossero più puntuali?). Poi ci sono quelle che cercano di girare a mezze maniche fino a quando non vedono un piumino che ritengono interessante e allora immediatamente iniziano a vestirsi come se fuori ci fosse la neve. Le mezze stagioni non esistono per tutte le donne, ma per la perfetta padrona di casa il momento di affrontare l’armadio è godimento puro e la sua furia organizzativa può esprimersi al meglio.

Tutto viene suddiviso per colore, pesantezza, grado di usura. Non esistono feticci nell’armadio della perfetta padrona di casa. Non c’è spazio per la nostalgia, per quei pezzi indimenticabili dei tuoi 20 anni che ogni donna imperfetta tiene in fondo all’armadio sperando un giorno di poterli indossare di nuovo. Quello che è usurato, fuori dalle tendenze moda, o anche bruttino viene cacciato via dall’armadio. E poi messo in sacchi perfetti, portati alla Carithas nel giro di 24 ore, senza stazionare per un mese in cantina.

Perché alla fine di tutto il cambio di stagione è la manifestazione massima dello spirito organizzativo di una donna e questo la perfetta padrona di casa lo sa. Per questo non può rinunciare alla soddisfazione di invitare qualche amica a casa, scusandosi del caos per il cambio dell’armadio ancora da terminare. In realtà è tutto perfettamente sistemato, incolonnato, incasellato, (per colore e pesantezza, mi raccomando), nell’armadio sono anche state posizionate quelle meravigliose saponette profumate dalle forme più incredibili. Quindi le amiche entrano in casa e le ante dell’armadio sono aperte, per tenere in bella vista il suo capolavoro. Allora la perfetta padrona di casa porta le camera scusandosi “Solo un attimo e ho finito”. Le amiche hanno così modo di guardare invidiose quell’ordine irraggiungibile e allora la perfetta padrona di casa chiude le ante soddisfatta: l’opera è compiuta.

In realtà il problema del cambio di stagione deve essere davvero assillante per le donne: su youtube ci sono tanti tutorial, di una lunghezza estenuante, con un sacco di visualizzazioni. Qua sotto ne trovate uno: sono tutti uguali, solo donne che fanno teoria e nessuno che vi fa vedere in pratica come si fa. Va bene condividere, ma i trucchi segreti ognuno vuole tenerli per sé!

E voi lo avete già fatto il cambio di stagione?

condividi